Menu

Il Parco Ciclistico dell’Etna in collaborazione con l’ASD Il Pedale nel Cuore e l’Hotel Rifugio Sapienza, istituisce dalla data del 1 maggio 2019 il:

Brevetto permanente Parco Ciclistico dell’Etna

La formula del brevetto che si svolgera’ nei sei versanti che portano in quota sull’Etna ed elencati nel seguente link: http://www.parcociclisticoetna.com permette a tutti gli amici ciclisti che vogliano confrontarsi con la salita di sua maestà il Vulcano, di provarlo in qualsiasi data a partire dal 1 maggio 2019.

La manifestazione si articola in diversi brevetti di livello progressivamente crescente.

  • 1 Salita sull’Etna Brevetto “Il Pettirosso dell’Etna”
  • 2 Salite sull’Etna da versanti diversi “Il Cirneco dell’Etna”
  • 3 Salite sull’Etna da versanti diversi - Brevetto “La Volpe dell’Etna”
  • 4 Salite sull’Etna da versanti diversi - Brevetto “Il Falco dell’Etna”
  • 5 salite sull’Etna da Versanti diversi – Brevetto “L’aquila dell’Etna”
  • 6 Salite sull’Etna da versanti diversi brevetto “La Regina o il Re dell’Etna”

Non è fatto obbligo alcuno di seguire un preciso ordine di scalata, ossia le salite possono essere sommate in senso orario, antiorario o in ordine sparso.

Chi riesce a completare i brevetti, è titolato a ricevere per email l’attestato DIPLOMA del conseguimento del Brevetto con il proprio nome e cognome e la qualifica ( Esemp. Brevetto “Volpe dell’Etna”) al costo di 7,50 euro

Per chi invece riuscirà a percorrere in una sola uscita di allenamento tutti i sei versanti dell’Etna , oltre l’attestato, vi è la possibilità di ricevere la maglia simbolo del Brevetto "Regina / Re dell'Etna" da ritirare all’Hotel Rifugio Sapienza al costo promozionale di 25 euro da pagare direttamente sul posto. Una replica della maglia, con caratteristiche lievemente differenti è a disposizione per la vendita al costo di 75 euro.

Tutti i valorosi brevettati riceveranno la menzione in un elenco speciale pubblicato e regolarmente aggiornato nella sezione dedicata del sito http://www.parcociclisticoetna.com

Il brevetto si considera completato dopo aver scaricato e inviato la traccia GPS alla mail info@parcociclisticoetna.com, in risposta alla quale verranno date le istruzioni per concludere la procedura di attribuzione del DIPLOMA ed il link PAYPAL per il pagamento.


Regolamento

Ogni partecipante escursionista è consapevole che:

  • è in escursione personale;
  • deve attenersi e rispettare scrupolosamente il codice della strada e tutta la segnaletica ufficiale stradale;
  • Il brevetto permanente ha un tempo massimo e minimo di percorrenza che ogni ciclista partecipante deve rispettare. Per laurearsi REGINE e RE dell’Etna (6 scalate) il tempo minimo è calcolato su di una media di 28 km/h, mentre il massimo su 12 km/h sul tempo totale impiegato e non sui minuti pedalati, usando la formula Vm = S:T (ad esempio 16h40’ per 200km). Al link: velocita_oraria.pdf
  • gli organizzatori non sono in nessun caso ritenuti responsabili di eventuali incidenti che potrebbero accadere prima, dopo e durante lo svolgimento del brevetto.

Il Brevetto Permanente è aperto ad ogni cicloturista associato ad una ASD. Ai minori di 18 anni saranno riconosciuti diplomi/maglia se la traccia GPS verrà accompagnata dalla autorizzazione scritta firmata da un genitore da allegare alla domanda di riconoscimento finale.

Per poter accedere all’elenco dei brevettati, ogni ciclista partecipante deve dimostrare di possedere una assicurazione di responsabilità civile, attraverso la ASD a cui è tesserato, o tramite un’assicurazione personale stipulata presso una società privata.

Con l'invio della mail con la traccia GPS, il partecipante dichiara automaticamente di acconsentire all’inserimento del suo nominativo nell’elenco dei brevettati pubblicato nel sito a questo link altresì alla pubblicazione del link della traccia GPS del percorso compiuto, oltre all’inserimento nell’archivio mail list del Parco Ciclistico Etna.
In caso contrario, nel rispetto del diritto alla Privacy di ogni partecipante, la negazione del consenso deve essere esplicitamente espressa al momento dell'invio della mail stessa, ma questo ovviamente non esclude l'invio personale e riservato del documento Brevetto.

  • E’ obbligatorio passare, ad ogni versante, dalla PIETRE MILIARI posta ad inizio e fine salita.
  • Essendo un brevetto permanente non quindi giornaliero, gli organizzatori non presidiano nessuna strada percorsa od attraversata durante il “Brevetto permanente Parco Ciclistico dell’Etna”.
  • Ogni partecipante escursionista provvede, senza l’aiuto di alcuno, a tutto ciò che gli necessita per il completamento del “Brevetto Parco Ciclistico dell’Etna” conscio che nessun servizio organizzato è previsto lungo il percorso.
  • Sono ammessi pedalatori su E-Bike o Mountainbike (per i RE e REGINE eventualmente in sella ad una MTB è concessa la media oraria minima di 11,5km/h), verrà specificato nell’elenco pubblicato nel sito il mezzo col quale saranno effettuate le scalate. Siete pregati di segnalare nella mail la “modalità e-bike” con la quale avrete completato le scalate, ma ad ogni modo noi stessi tramite la traccia GPS saremo in grado di verificare e semmai segnalare la modalità di scalata.

Quindi

Ogni ciclista è titolare della propria responsabilità civile e penale in caso di incidente e solleva da ogni responsabilità il Parco Ciclistico dell’Etna in caso di incidenti di qualsiasi natura che possono verificarsi nel corso del Brevetto Permanente. Ogni ciclista partecipante si deve considerare in libera escursione personale in bicicletta, deve rispettare le norme di circolazione stradale e, in nessun caso e per nessun motivo, deve violare le medesime. Ogni ciclista partecipante è il solo responsabile del proprio comportamento contrario, o comunque in violazione, alle norme previste dal Codice della Strada.

Il ciclista partecipante deve indossare un abbigliamento corretto e tenere un comportamento etico durante lo svolgimento del brevetto: non è ammesso sporcare o lasciare oggetti/spazzatura lungo il percorso del Parco Ciclistico dell’Etna. E’ fatto obbligo di indossare il casco di protezione e provvedere personalmente a tutto ciò che è necessario per il completamento del brevetto.

Ad ogni modo, Ogni ciclista che prende il via ad un Brevetto Permanente, accetta totalmente e senza riserve quanto previsto dal presente Regolamento e solleva da ogni responsabilità il Parco Ciclistico dell’Etna.


BREVETTO Parco Ciclistico Etna - Bilancio dopo 2 mesi e prospettive



Parco dell'Etna

Parco dell'Etna

Comune di Ragalna

Comune di Ragalna

Comune di Nicolosi

Comune di Nicolosi

Comune di Pedara

Comune di Pedara

Comune di Zafferana

Comune di Zafferana

Comune di Milo

Comune di Milo

Comune di Linguarossa

Comune di Linguaglossa

Comune di Sant'Alfio

Comune di Sant'Alfio


Developed by pragmas.org